Skip to content Skip to footer

RICCARDO BRUN

È nato a Napoli nel 1974.
Giornalista, scrittore, sceneggiatore, produttore e autore televisivo. Ha pubblicato i romanzi: Carissimo L, con M. Ricciuti, Guida Editore, 2000, Menzione Speciale al Premio Elsa Morante 2001; Genova Express, Manifestolibri, 2002; La Città di Sotto, Stampa Alternativa, 2006; La Propaganda, Caracò, 2011; L’Assedio, Novecento Editore, 2013.
Per Longanesi ha pubblicato il saggio Quando meno te lo aspetti (Elogio dell’amore senza età), scritto con Paolo Rossetti e Francesco Siciliano. I suoi racconti sono presenti in svariate antologie.
Ha scritto sceneggiature per film e documentari tra le quali: Terremoto ‘80, di Fabrizio Bancale; Racconto di Guerra, di Mario Amura, David di Donatello 2002; In Ascolto, di Giacomo Martelli, premio per la miglior sceneggiatura al Magna Graecia Film Festival; La Santa, di Cosimo Alemà, selezionato fuori concorso al Festival del Cinema di Roma; Zeta, di Cosimo Alemà.
Ha collaborato con quotidiani e riviste e si è occupato di comunicazione, gestendo uffici stampa prevalentemente in ambito culturale, politico, e dello spettacolo. È stato inoltre direttore del settimanale Roma c’è.
Nel 2009 con Paolo Rossetti e Francesco Siciliano ha fondato Panamafilm con la quale ha ideato, scritto e prodotto, fra le altre cose, i film La Santa e Zeta, entrambi per la regia di Cosimo Alemà, e i programmi televisivi Stato Civile e Non ho l’età, per Rai 3; Donne che sfidano il mondo, per TV2000 e Scrittori Fuoriclasse per RaiPlay.

PAOLO ROSSETTI

È nato a Napoli nel 1973. Laureato in Economia e Commercio con una tesi in “Organizzazione delle industrie cinematografiche”, ha iniziato subito a lavorare nel campo dell’audiovisivo.
Ha lavorato come ispettore e direttore di produzione per la Nauta film, la Sidecar Film e la Hera International. Ha coprodotto il film Fate come noi, di Francesco Apolloni, con Pupella Maggio e Agnese Nano, e ha prodotto il film In Ascolto – The Listening, spy-story di Giacomo Martelli, con Maya Sansa, Michael Parks e Andrea Tidona.
Nel 2009 con Riccardo Brun e Francesco Siciliano ha fondato Panamafilm con la quale, fra le altre cose, ha prodotto i film La Santa e Zeta, entrambi per la regia di Cosimo Alemà, e ha ideato, scritto e prodotto i programmi televisivi Stato Civile e Non ho l’età, per Rai 3; Donne che sfidano il mondo, per TV2000 e Scrittori Fuoriclasse per RaiPlay.
Paolo Rossetti

FRANCESCO SICILIANO

È nato a Roma il 20 aprile 1968.
Attore, regista, produttore e autore televisivo.
Dopo la maturità si iscrive all’“Accademia drammatica Silvio D’Amico”, dove si diploma el 1991. Inizia immediatamente a lavorare con i principali teatri stabili italiani; è infatti del ’91 la sua partecipazione agli Ultimi giorni dell’umanità, celebre spettacolo di Luca Ronconi. Manterrà con Ronconi una fervida collaborazione negli anni; parteciperà infatti a numerosi spettacoli del grande regista, fino al più recente Memoriale di Tucidide prodotto dal Piccolo Teatro di Milano nel 2004.
Siciliano ha lavorato inoltre con il teatro di Roma e con il teatro stabile di Parma, dove per la sua interpretazione di Jimmy Porter in Ricorda con rabbia, di John Osborne con la regia di Walter Le Moli, ebbe una segnalazione al premio Ubu come miglior attore nel 1999.
Nel 2009 ha diretto, prodotto e interpretato Il ciclope di Euripide, presentato alla Biennale Teatro di Venezia.
Per il cinema ha lavorato con registi come Luigi Comencini, Bernardo Bertolucci, Angelo Longoni, Carlo Lizzani, Mimmo Calopresti e Ettore Scola, con il quale per il film La cena ha vinto ex aequo il Nastro d’Argento come miglior attore non protagonista.
È stato Direttore Artistico delle due edizioni degli Atti di fine stagione, festival di Drammaturgia Contemporanea del Teatro Eliseo di Roma. Ha diretto e prodotto cortometraggi come Otello atto quinto scena seconda, presentato alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nel 2003, ed è autore e interprete del cortometraggio Aspettando il treno, vincitore del Festival Internazionale del cinema di Capalbio e del Festival International di Montpellier nel 2004.
Attualmente tiene una sua rubrica sul Quotidiano del Sud.
Nel 2009 con Paolo Rossetti e Riccardo Brun ha fondato Panamafilm, con la quale, fra le altre cose, ha prodotto i film La Santa (del quale è stato anche protagonista) e Zeta, entrambi di Cosimo Alemà. Ha inoltre ideato, scritto e prodotto i programmi televisivi Stato Civile e Non ho l’età, per Rai 3; Donne che sfidano il mondo, per TV2000 e Scrittori Fuoriclasse, per RaiPlay.
Panamafilm è una società di produzione audiovisiva attiva dal 2009 specializzata sia in fiction, sia in progetti unscripted.

Contatti

06 69407346

Viale delle Belle Arti, 7, 00196, Roma brun@panamafilm.it rossetti@panamafilm.it siciliano@panamafilm.it
Copyright © 2020 by Panamafilm. All rights reserved